Hostname: page-component-77c89778f8-n9wrp Total loading time: 0 Render date: 2024-07-25T01:02:52.380Z Has data issue: false hasContentIssue false

7. L’utilizzo dei servizi sanitari

Published online by Cambridge University Press:  03 July 2018

Get access

Extract

La politica sanitaria della maggior parte dei paesi industrializzati tende a garantire l’accesso a trattamenti adeguati a tutti coloro che soffrono di disturbi mentali, di vario tipo e gravità (US Agency for Health Care Policy and Research, 1996; WHO, 2000). Nonostante ciò, diversi studi di popolazione statunitensi ed europei, condotti tra la metà degli anni ’80 e la fine degli anni ’90, hanno messo in luce che la maggior parte delle persone con problemi psichiatrici non è assistita dai professionisti del settore né dai servizi sanitari in generale (Bebbington et al., 2000; Kessler et al. 1997; Regier et al. 1993; Katz et al., 1998). Inoltre, tra le persone che hanno accesso ai servizi sanitari e specialistici, le percentuali di coloro che ricevono trattamenti evidence-based, efficaci alla luce delle conoscenze disponibili, sono particolarmente ridotte (Bebbington et al., 2000; Kessler et al. 1997; Regier da, et al. 1993. Katz et al. 1998; Lepine et al., 1997).

Type
Research Article
Copyright
Copyright © Cambridge University Press 2005

Access options

Get access to the full version of this content by using one of the access options below. (Log in options will check for institutional or personal access. Content may require purchase if you do not have access.)